Chi siamo

“Non il comunismo è crollato sotto le macerie dei regimi dell’Est, ma sono crollati i sistemi che rappresentavano la negazione dei nostri ideali. Il comunismo, nella nostra concezione, è l’orizzonte più elevato della libertà umana, è una speranza dell’umanità, in un mondo segnato dallo sfruttamento, dall’alienazione, dall’autoritarismo, dall’imperialismo, dalla guerra. Il nostro impegno è per una nuova società, per un nuovo ordine internazionale, fondato sulla pace, sulla giustizia e sulla libertà”

“Il Partito comunista italiano è un Paese pulito in un Paese sporco, un Paese onesto in un Paese disonesto, un Paese intelligente in un Paese idiota, un Paese colto in un Paese ignorante, un Paese umanistico in un Paese consumistico.” – Pasolini

I Giovani Comunisti/e lottano – insieme alle organizzazioni studentesche e dei lavoratori – per la scuola pubblica, laica e gratuita, per la democrazia nei luoghi di studio e di lavoro, per i beni comuni e per i diritti civili.

 

Le riunioni dei Giovani Comunisti/e di Como si svolgono presso la sede provinciale del PRC, in via Lissi 8.